Montagne di plastica: la contaminazione dei ghiacciai alpini – con Manuel Camia

Due film documentari di Manuel Camia: la testimonianza dello stato di inquinamento degli ambienti naturali, e l'impegno delle persone per contrastarlo.

Montagne di plastica

Negli ultimi due anni, Manuel e la sua troupe hanno seguito uno studio dei ricercatori dell'Università degli Studi di Milano sulla contaminazione da microplastiche dei ghiacciai alpini e sullo stato generale dei ghiacciai stessi.

È un'occasione unica: il documentario è proiettato in anteprima, prima della distribuzione televisiva.

All'evento saranno presenti dei ricercatori che ci spiegheranno come il fenomeno sia esteso all'Artico e alle principali catene montuose del globo e risponderanno alle domande: come arriva la plastica sulle montagne? quali sono gli effetti sull'ambiente, la faune e l'uomo?

Plastic river

Un documentario incentrato sull’impegno annuale di un ragazzo milanese, che a bordo del suo kayak risale i laghi e fiumi lombardi ripulendoli dai sempre più frequenti rifiuti di plastica.

TeCa Teatro Cassanese
Via Dante, Cassano d'Adda
Ore 21
Ingresso libero

Weekend nelle colline del Prosecco di Valdobbiadene e Conegliano

Due giorni in Veneto alla scoperta di luoghi affascinanti sia dal punto di vista paesaggistico che enogastronomico. Durante il weekend, oltre a due bellissime escursioni, gusteremo vini e piatti tipici della zona.

Sabato 22 ottobre: escursione tra le colline del prosecco

Percorreremo un itinerario ad anello con scorci mozzafiato sulle colline del prosecco di Conegliano e di Valdobbiadene. Faremo sosta in un ristorante per gustare il tradizionale spiedo trevigiano e in una cantina per una degustazione di vini. Inoltre sul percorso troveremo il famoso “molinetto della Croda”.

Dopo l’escursione ci sposteremo a Conegliano Veneto. Cena presso il ristorante “Al Castello” con una bella vista panoramica e pernottamento all’hotel Eurorest.

  • Difficoltà: sentiero per tutti
  • Dislivello: 400 m
  • Durata: 4 ore (pause escluse)

Domenica 23 ottobre: escursione dal Pian del Cansiglio al monte Pizzoc

Facile escursione lungo l’affascinante bosco del Cansiglio per raggiungere la vetta del monte Pizzoc (1595 m) e il vicino rifugio città di Vittorio Veneto, da cui è possibile godere di un panorama a 360 gradi sulle altre cime delle prealpi trevigiane e bellunesi e sulla pianura veneto-friulana.

  • Difficoltà: sentiero escursionismo
  • Dislivello: 600 m
  • Durata: 5 ore (pause escluse)

Informazioni

  • Ritrovo: sabato ore 7 presso il centro sportivo di Cassano d’Adda
  • Rientro previsto: domenica ore 20
  • Trasporto: propria auto (autobus al raggiungimento del numero minimo di partecipanti)
  • Quota gita*: 70€ adulti, 60€ ragazzi under 17
  • Organizzatori: Gianluca Collot, Luca Milesi
  • Chiusura iscrizioni: giovedì 6 ottobre

*la quota comprende pernottamento e prima colazione presso l’hotel Eurorest e la cena presso il ristorante “al Castello”. Per la camera singola c'è una maggiorazione di 12€ sulla quota. Se si dovesse andare in autobus, il costo dell'autobus verrà incluso nella quota gita.

Salvaguardia e rispetto della montagna – con Ronny Bertolini

Una serata per parlare di rispetto della montagna insieme a Ronny Bertolini, istruttore nazionale di scialpinismo e direttore della Scuola di alpinismo e scialpinismo Valle dell'Adda.

Abbiamo sempre più urgenza di salvaguardare la montagna dai comportamenti scorretti e da ogni tipo di inquinamento. L'esperienza dei nostri soci titolati ci può aiutare a capire che cosa fare, che cosa non fare, e come affrontare il futuro in modo etico.

Salone della biblioteca comunale
Via Dante, Cassano d'Adda
Ore 21
Ingresso libero

Punta Almana

Punta Almana (1390 m) è posta a cavallo tra il lago d'Iseo e la Val Trompia. La sua posizione privilegiata garantisce una vista unica sul lago e Monte Isola, oltre a un panorama a 360 gradi su tutto l'arco alpino.

Questa è un'uscita del nuovo gruppo juniores, in collaborazione con il CAI di Cremona. Se hai tra 18 e 25 anni, questa gita è riservata a te!

  • Difficoltà: sentiero escursionistico
  • Dislivello: 850 m
  • Durata: 4/5 ore

Informazioni

  • Ritrovo: ore 7 al parcheggio del centro sportivo di Cassano d'Adda
  • Trasporto: auto
  • Organizzatori: Luca Milesi (CAI Cassano), Andrea Calvi (CAI Cremona)
  • Chiusura iscrizioni: giovedì 13 ottobre

Hai qualche domanda su questa gita? Scrivi a juniores@caicassano.it

Arrampicata alla festa patronale di Cassano d’Adda

Dalle 14:00 di sabato 1 ottobre alle 19:00 di domenica 2 ottobre!

Sabato 1 e domenica 2 ottobre saremo al parcheggio Don Carlo Valli in via Vittorio Veneto con una parete di arrampicata alta più di 7 metri. Ti aspettiamo per provare la tua prima arrampicata!

La parete è aperta a tutti: porta un'amica o un amico!

Il cammino minerario di Santa Barbara

Nel 2021 abbiamo fatto un trekking alla scoperta della Sardegna sud-occidentale tra mare, monti e miniere. Lo raccontiamo in un film documentario autoprodotto dai nostri soci. Ti aspettiamo!

Al Te.Ca. Teatro Cassanese, nella Giornata della mobilità sostenibile.

Cima di Lemma

Una bella cima su un percorso classico delle Alpi Orobie che regala un paesaggio gratificante. Una di quelle gite che potresti fare mille volte senza annoiarti mai.

Questa è la terza uscita del nuovo gruppo juniores, in collaborazione con il CAI di Cremona. Se hai tra 18 e 25 anni, questa gita è riservata a te!

Hai qualche domanda su questa gita? Scrivi a juniores@caicassano.it

Sentiero del Cardinello

Da Isola di Madesimo a Montespluga attraverso il “sentiero del Cardinello”: uno dei tratti più suggestivi della Via Spluga.

Andata

Da Isola (1268 m) risaliamo la valle, passando dai nuclei di Mottaletta e Rasdeglia, per raggiungere la caratteristica gola del Cardinello. Percorriamo quindi il sentiero che risale lungo la gola, passando attraverso una cengia intagliata a picco sul torrente. Una volta percorsa la gola proseguiamo in direzione della località Stuetta (1870 m) e dell’omonimo rifugio, sotto lo sbarramento della diga di Montespluga.

Percorso facoltativo

Dal rifugio è possibile proseguire per raggiungere in circa 30 minuti il borgo di Montespluga oppure, in alternativa, salire al lago degli Andossi (2069 m).

Ritorno

Dal rifugio Stuetta ritorniamo a Madesimo passando dal bellissimo altipiano degli Andossi.

Informazioni

  • Quota: adulti 20€, ragazzi 10€
  • Trasporto: autobus
  • Difficoltà: E (Escursionistico)
  • Dislivello: 650 m
  • Tempo di percorrenza: 4,5 ore (andata e ritorno)
  • Luogo di ritrovo: centro sportivo di Cassano d'Adda
  • Orario di partenza: 6.30 (ritrovo 10 minuti prima)

Il sentiero non presenta particolari difficoltà tecniche, ma è sconsigliato a chi soffre di vertigini.

Hai qualche domanda su questa gita? Scrivi a escursionismo@caicassano.it

Weekend al passo del Tonale

Due giorni al passo del Tonale, tra Lombardia e Trentino-Alto Adige, immersi in paesaggi bellissimi sulle Alpi dell’Adamello e della Presanella. Gita per escursioniste ed escursionisti ben allenati. In collaborazione con il CAI di Trezzo sull’Adda.

  • Primo giorno: escursione al Rifugio Stavel Denza (dislivello 1000 m)
  • Secondo giorno: Escursione alla Città Morta e Laghetti di Strino (dislivello 800 m)

Hai qualche domanda su questa gita? Scrivi a escursionismo@caicassano.it