CAI
Cassano d'Adda
"Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna."
CAI
Cassano d'Adda
CAICAI
Generic selectors
Exact matches only
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Cerca nel calendario
Cerca negli eventi
Avviso 24/11/2018: Sono aperte le iscrizioni per il 42° Corso di sci alpino Spiazzi di Gromo 2019. Per info CLICCA QUI.
Avviso 22/11/2018: Elezione del Consiglio per il triennio 2019 – 2021. La Commissione Elettorale invita tutti i soci a partecipare all’elezione del Consiglio di Sezione per il periodo 2019-2021.
 Le ultime notizie della sezione   


Generic selectors
Exact matches only
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine
Cerca nel calendario
Cerca negli eventi

eventi in primo piano

eventi in primo piano

02 marzo sabato

Week end a Le Pale di S.Martino – Passo Rolle

02 marzo sabato

Week end a Le Pale di S.Martino – Passo Rolle

perché iscriversi al cai

perché iscriversi al cai

PER LA MONTAGNA

L’iscrizione al CAI è una scelta a favore delle montagne promuovendo le attività alpinistiche, le escursioni, la sosta nei rifugi e nei paesi, è l’attenzione al binomio cultura e natura, per la tutela delle risorse ed il miglioramento socio-economico delle popolazioni locali.

PER STARE INSIEME

Il Club Alpino Italiano si rivolge a chi ha passione per la natura e la montagna e condivide con noi il rispetto dell'ambiente, la scoperta della cultura e la solidarietà tra gli uomini. Far parte del CAI significa trovare un gruppo di appassionati con cui condividere viaggi ed emozioni.

PER LA SICUREZZA

Dal 2017, oltre alle classiche assicurazioni, tutti gli iscritti hanno a disposizione l'utilizzo gratuito del sistema GeoResQ, che consente di inviare richieste d'aiuto geolocalizzate e di essere costantemente monitorati dalla centrale operativa del 112 e del soccorso alpino.

Rete radio montana è sempre con te

Rete radio montana è sempre con te

Rete Radio Montana, in cooperazione con il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, è un progetto nazionale che mira a incrementare la sicurezza in montagna per mezzo delle comunicazioni radio. Attualmente proponiamo una frequenza radio di libero uso in banda PMR-446 (UHF), unificata a livello nazionale, impiegata per l’interscambio di informazioni di sicurezza tra più persone durante le attività outdoor. La potenzialità della rete è direttamente proporzionale al numero di utenti attivi contemporaneamente in un’area geograficamente ristretta. La RRM non è un’alternativa alle classiche modalità di allertamento degli organi preposti al soccorso in montagna, bensì è un “di più” per la prevenzione degli incidenti in montagna o in zone boschive, ed eventualmente potrebbe mostrarsi un supporto utile in caso di emergenza nelle fasi di ricerca e successivo soccorso, per avere un collegamento diretto tra l’infortunato e i soccorritori precedentemente allertati.

la tua sicurezza prima di tutto

la tua sicurezza prima di tutto

GeoResQ vuole essere un valido aiuto per incrementare la sicurezza delle tue escursioni e per il rapido inoltro delle tue richieste d’aiuto in caso di emergenza. GeoResQ con il servizio mette a disposizione il suo portale per la gestione dei propri dati personali, della cartografia e dei propri percorsi, un APP da installare sul proprio smartphone che consente di avviare le varie funzioni del servizio, ed una centrale operativa per la ricezione e l’inoltro delle richieste d’aiuto.